CID

Lecco e Como riconoscono la non-applicabilità del canone sulle insegne di esercizio

di Redazione AIFIL[IN]FORMA - 19 giugno 2014
Classificato in: CID, Legislazione, Regolamenti locali, Tavoli di lavoro | Tag: , , , , ,

A seguito di numerosi incontri effettuati tra la Provincia di Lecco, AIFIL e le associazioni di categoria l’amministrazione ha eliminato il canone provinciale sulle insegne d’esercizio istituito nell’aprile 2011. Lo stesso ottimo risultato è stato raggiunto anche presso la Provincia di Como che ha anch’essa riconosciuto la non applicabilità del canone alle insegne d’esercizio.

Continua a leggereScrivi un commento

Ludopatia e pubblicità

di Redazione AIFIL[IN]FORMA - 05 febbraio 2013
Classificato in: CID, Documenti, Leggi, Legislazione, Nazionale | Tag: , , ,

Dal 1 gennaio 2013 sono entrate in vigore le norme contenenti misure di prevenzione per contrastare la ludopatia. L’art. 7 del D.L. n. 158/12, convertito in L. n. 189/12 al comma 4 sancisce infatti il divieto di “messaggi pubblicitari” concernenti il gioco con vincite in denaro. Questa nuova legge riguarda pertanto tutti gli operatori del nostro settore che dovranno porre molta attenzione nello svolgimento della propria attività. AIFIL ha pubblicato nell'area riservata del sito la documentazione e le indicazioni per i soci: - Circolare esplicativa dell'AAMS: http://www.aifil.it

Continua a leggereScrivi un commento

Inquinamento luminoso: AIFIL e CieloBuio sottoscrivono una dichiarazione di intenti.

di Redazione AIFIL[IN]FORMA - 17 giugno 2012
Classificato in: Accordi, CID, Mondo AIFIL, Presidenza | Tag:

AIFIL e CieloBuio concordano sulla necessità di studiare l'inquinamento luminoso prodotto dalle insegne luminose al fine di limitarne le conseguenze e per migliorare la regolamentazione del settore, per un minor impatto ambientale ed una maggior efficienza energetica. Sergio Arioli (presidente AIFIL) e Fabio Falchi (presidente CieloBuio), in data 8 Giugno hanno sottoscritto una dichiarazione d’intenti che produrrà vantaggi sial cielo che al mercato delle insegne: un altro evento importante nelle attività della presidenza Arioli e del CID, il Comitato Insegne e Diritto di AIFIL.

Continua a leggereScrivi un commento

Assemblea Nazionale AIFIL di Livorno: il nuovo presidente è il livornese Antonio Fidanzi.

di Redazione AIFIL[IN]FORMA - 10 giugno 2012
Classificato in: Assemblea Nazionale, CID, Mondo AIFIL, Vita AIFIL | Tag:

Il livornese Antonio Fidanzi prende il posto del presidente uscente, il bergamasco Sergio Arioli, che ha guidato l’associazione dal 2009 ad oggi. Lo sfidante, Alfio Bonaventura di Catania, si è fermato alle spalle di Fidanzi con soli 55 voti contro 63. Vicepresidenti sono Gianbattista Mais di Vercelli ed Eugenio Quartieri, piacentino e figlio di uno dei soci fondatori di AIFIL.

Continua a leggereVisualizza i commenti (15)

Il Comitato Insegne e Diritto di AIFIL è nato da poco, ma ha già fatto molta strada.

di Redazione AIFIL[IN]FORMA - 06 giugno 2012
Classificato in: CID, Mondo AIFIL, Vita AIFIL | Tag: , , , , ,

Nato nel 2009, per volontà della Presidenza di Sergio Arioli, il CID (Comitato Insegne e Diritto) di strada ne ha già fatta tanta. Scopriamolo meglio insieme, in questo articolo che ne ripercorre la nascita, le attività.

Continua a leggereScrivi un commento

Chi semina raccoglie… CID-ifendiamo!

di Francesco Laruffa - 31 maggio 2012
Classificato in: CID, Legislazione, Tavoli di lavoro | Tag: ,

Nel corso di questo anno sociale (2011/12) molto è stato fatto sul fronte delle azioni stragiudiziali e giudiziali che AIFIL ha posto in essere a tutela degli interessi della categoria. La mia azione personale, in qualità di legale dell’Associazione, è stata potenziata dal CID, il Comitato Insegne e Diritto di AIFIL, che ha dato prova di concreta ed efficace presenza in ogni situazione in cui è stato chiamato ad intervenire.

Continua a leggereVisualizza il commento (1)

Superficie massima delle insegne di esercizio per stazioni di rifornimento carburanti.

di Francesco Laruffa - 16 aprile 2012
Classificato in: CID, Legislazione, Quesiti, Quesiti frequenti | Tag: ,

La superficie dell’insegna occupata dall’esposizione dei prezzi del carburante non deve rientrare nel computo complessivo della superficie ai fini dell’autorizzazione. Occorre pertanto separare e scorporare la nuda superficie dell'insegna di esercizio da quella del prezzario, pur se facenti parte di un unico manufatto. Di seguito il quesito posta da Neon Stefanello e la risposta dell’avv. Laruffa di AIFIL.

Continua a leggereScrivi un commento