Opinioni

Sicurezza sulle strade. La leggibilità delle insegne deriva da una illuminazione corretta.

di Massimo Peirone - 31 agosto 2012
Classificato in: CIT, Mondo Insegne, Opinioni, Tecniche | Tag: ,

Considerazioni sui limiti di emissione delle insegne luminose – Regolamento di esecuzione e di attuazione del Nuovo Codice della Strada - (Decreto Presidente della Repubblica 16 Dicembre 1992 n.495, aggiornato al D.P.R. 6 marzo 2006, n.153).

Continua a leggereScrivi un commento

Insegne in vista dell’autostrada: il revivement del consiglio di stato.

di Francesco Laruffa - 29 giugno 2012
Classificato in: Legislazione, Nazionale, Opinioni | Tag: ,

L’installazione delle insegne di esercizio lungo e in vista delle autostrade è, da sempre, uno dei temi più controversi nell’ambito di una materia di particolare complessità, quale quella del posizionamento di impianti pubblicitari lungo la rete viaria. Pubblichiamo qui un articolo di tre anni fa che mantiene intatta la sua utilità per gli operatori del settore insegne.

Continua a leggereVisualizza il commento (1)

Insegne e inquinamento luminoso.

di Sergio Arioli - 07 giugno 2012
Classificato in: Mondo AIFIL, Opinioni, Presidenza | Tag: ,

Senza addentraci in questioni tecniche è chiaro che la visibilità di un’insegna non dipende solo dalla quantità di luce emessa, ma è relativa al contesto in cui si inserisce, così come la percezione di luminosità è relativa al contrasto fra l’insegna stessa e la luce che le sta intorno. Credo sia giusto assumere il risparmio energetico e il contenimento dell’inquinamento (qualsiasi tipo di inquinamento) come un fine naturale e un fattore sostanziale della professionalità dell’insegnista.

Continua a leggereScrivi un commento

Le lampade e il mercurio fantasma.

di Fausto Martin - 22 febbraio 2012
Classificato in: Cultura, Mondo Insegne, Opinioni | Tag: , ,

Da qualche tempo assistiamo al diffondersi, su scala mondiale, ad una messa al bando delle lampade ad incandescenza, motivate da ineccepibili ragioni di efficienza energetica, magari condite con pizzico di sensibilità ecologista che, talvolta, sfocia in toni manichei; qualche rara voce, più smaliziata, ha fatto notare che, se l’efficienza energetica segna un netto 5 a 1 a favore delle fluorescenti compatte, non va scordato che la vecchia lampada a filamento non contiene mercurio e, quindi, si smaltisce a costi infinitamente più bassi. Come dare loro torto?

Continua a leggereScrivi un commento

La redazione e l’interpretazione dei contratti.

di Elena Zanconti - 04 ottobre 2011
Classificato in: Legislazione, Nazionale, Opinioni | Tag:

Una recente sentenza del Tribunale di Pesaro in materia di contratti di distribuzione mi offre lo spunto per fare una riflessione in tema di redazione e interpretazione dei contratti commerciali.

Continua a leggereScrivi un commento

Le “luminose” in Piazza del Duomo a Milano: un ricordo che si fa nostalgia.

di Redazione AIFIL[IN]FORMA - 09 maggio 2011
Classificato in: Cultura, Mondo Insegne, Opinioni | Tag:

L’operosa signorina della Kores che muoveva le mani, instancabilmente, sui tasti di una macchina per scrivere. L’omino del lucido da scarpe Brill, un prodotto che funzionava così bene che sulla punta della scarpa brillava sempre una stella. L’enorme insegna “Bevete Coca-Cola” che campeggiava luminosa sulla sinistra. E poi, i marchi di Longines, Cinzano, Ignis, Facis, Omsa, Isolabella, Idrolitina che illuminavano la notte alla luce del neon…

Continua a leggereScrivi un commento

Compliance d’impresa. Conformarsi alla normativa fa crescere le aziende?

di Sergio Arioli - 04 aprile 2011
Classificato in: Legislazione, Nazionale, Opinioni | Tag: ,

Conformarsi alla normativa costituisce anche uno stimolo ad ottimizzare il proprio assetto organizzativo, procedurale, gestionale e strategico, ma la sofferenza degli imprenditori delle piccole imprese davanti al proliferare di norme che condizionano ormai ogni dettaglio dell’attività non è semplicemente la conseguenza di un deficit culturale o un arroccamento ideologico. Tale sofferenza, o meglio sarebbe dire tale insofferenza, ha una base materiale.

Continua a leggereScrivi un commento