Distanza dell’insegna dai segnali di pericolo e di prescrizione.

di Francesco Laruffa - 22 marzo 2012
Classificato in: Legislazione, Quesiti, Quesiti frequenti | Tag:

L’art. 51, comma 5, del Regolamento ha prevede una deroga per le insegne di esercizio rispetto alle distanze dai segnali di pericolo e di prescrizione previste dai commi 2 e 4 del medesimo articolo. Francesco Laruffa risponde al quesito posto dalla Sig.ra Giovanna di Neon Pordenone.

Quesito 2 - 20 marzo 2012
Abbiamo chiesto alla Friuli Strade s.p.a. l’autorizzazione per un’insegna “totem” perpendicolare al senso di marcia da collocare fuori dal centro abitato lungo una Strada Statale. La Friuli Strade comunica che: “l’impianto non rispetta le distanze dai segnali di pericolo e di prescrizione previsti dall’art. 512, comma 2, lettera c) del Regolamento di attuazione ed esecuzione del Codice della Strada”. È corretta l’interpretazione della Friuli Strade ?

Risposta dell’avv. Francesco Laruffa – 21 marzo 2012
Quella della corretta interpretazione dell’art.  51, comma 5, del Regolamento di Esecuzione del Codice della Strada, è una vecchia questione che periodicamente ritorna in auge attraverso originali letture della norma da parte degli enti, come nel caso di specie.

L’art. 51, comma 5, del Regolamento ha inteso prevedere una deroga per le insegne di esercizio rispetto alla disciplina delle distanze previste dai commi 2 e 4 del medesimo articolo.

In altre parole, vista la peculiarità dell’insegna di esercizio, la quale ha come scopo principale l’identificazione della sede dell’impresa, il legislatore statale ha sancito una disciplina complessivamente più favorevole rispetto ai mezzi pubblicitari propriamente detti.

In tal senso la norma deve essere – proprio in virtù della disgiuntiva “o” – suddivisa in due fattispecie.

La prima parte si riferisce alle insegne collocate “parallelamente al senso di marcia dei veicoli in aderenza ai fabbricati esistenti” e la seconda parte “….o, fuori dai centri abitati, ad una distanza dal limite della carreggiata, non inferiore a tre metri“.

Essendo il Totem in oggetto da collocarsi oltre i tre metri dalla carreggiata ed essendo fuori dal centro abitato, non vi è dubbio che l’insegna non debba rispettare le distanze da eventuale segnaletica presente.} else {

Condividi questa pagina
  • RSS
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • email
  • PDF
  • Print
  • Digg
  • del.icio.us
  • Add to favorites
  • FriendFeed