AIFIL. Assemblea nazionale 2010. Scelte coraggiose e innovative.

di Redazione AIFIL[IN]FORMA - 16 maggio 2010
Classificato in: Assemblea Nazionale, Mondo AIFIL, Vita AIFIL | Tag:

Milano il 15 maggio 2010. Dopo un confronto franco e serrato l’Associazione ha rafforzato la determinazione di affrontare le difficoltà del momento e le sfide del futuro con rolex replica scelte coraggiose e innovative. Non sono mancati i momenti conviviali e di divertimento che hanno reso mitici questi incontri annuali fra i Soci.

Una discussione partecipata.

Da tempo non si vedeva un’Assemblea Nazionale AIFIL cosi animata. A fronte di una presenza numerica non particolarmente alta, abbiamo assistito ad una discussione ampia quanto approfondita sulle prospettive dell’Associazione in presenza di un bilancio difficile, le cui difficoltà di pareggio non sono facilmente risolvibili in un periodo di crisi come l’attuale.  Dopo aver ascoltato con attenzione la relazione della Presidenza sulle attività e sul bilancio 2009, sui progetti e sul bilancio preventivo 2010, si è sviluppando un confronto dai toni a volte accesi ma sempre costruttivo. Vi hanno partecipato air yeezy 2 praticamente tutti i presenti, fornendo opinioni, spunti di riflessione e consigli alla Presidenza.

L’approvazione dei bilanci.

Dopo l’approvazione del bilancio 2009 l’assemblea ha discusso il bilancio preventivo 2010 in cui le attività previste per il 2010 sono molte ma tutte soggette alla necessità di reperire risorse strada facendo. La Presidenza ha ricordato che, come è ovvio, la stesura di un piano ragionato per il recupero delle spese relative alla realizzazione delle iniziative AIFIL non comporta matematicamente il successo di tale piano e che il rischio è inevitabile. Voler azzerare il rischio di non raggiungere il pareggio delle spese significa di fatto bloccare ogni attività dell’Associazione. Dopo ampia discussione il bilancio preventivo è stato approvato senza modifiche, a condizione che le attività di cui al capitolo “Iniziative dell’Associazione”, siano poste in essere quando è preventivabile il recupero delle spese, fatta salva la facoltà del Consiglio Nazionale di procedere comunque nel caso sia ritenuto necessario o opportuno (come nel caso del Manuale sull’uso dei LED nelle insegne) e con la raccomandazione alla Presidenza di procedere con cautela.

L’assemblea ha inoltre hanno deliberato che, qualora il bilancio 2010 lo renda necessario, tutti i soci AIFIL dovranno effettuare un versamento a fondo perduto, i cui tempi, modalità ed importo saranno decisi dal Consiglio Nazionale. Questa ultima decisione, approvata a larghissima maggioranza, dimostra quanto i Soci abbiano a cuore le sorti di AIFIL; anche in un periodo come l’attuale che vede gli Associati concentrati sulle difficoltà delle proprie imprese e con la crisi economica che limita le disponibilità finanziarie delle aziende associate.

Scelte difficili e volontà di innovare.

Nel corso dell’Assemblea sono state prese decisioni sofferte, come quella di consentire alla Presidenza di sospendere temporaneamente la stampa della storica rivista Neon Light e Sign nel caso in cui l’evoluzione del bilancio 2010 lo rendesse necessario. Ampio consenso ha ottenuto la proposta della Presidenza di trasformare AIFIL Informa in una newsletter elettronica.

Il nuovo Comitato Insegne e Diritto si è presentato all’Assemblea.

Mario Acerbis ha presentato il nuovo Comitato Insegne e Diritto, uno strumento pensato e voluto della attuale Presidenza, approvato dal Consiglio Nazionale, realizzato in brevissimo tempo dopo l’insediamento e diventato immediatamente operativo.

Sono seguite le relazioni dell’avvocato Laruffa sulle attività dei tavoli di lavoro presso amministrazioni locali, ministero e ANAS; quelle del Segretario Nazionale, air yeezy 2 femmes dei Segretari Territoriali, del Presidente del Gruppo Giovani e del Referente del Comitato Tecnico. Offrendo una panoramica generale delle attività dell’associazione e delle loro efficacia.

L’annuncio del nuovo tesoriere Vittorino Pegorer e il saluto al tesoriere uscente Roberto Demaria.

L’assemblea ha dato un caloroso benvenuto al nuovo Tesoriere Vittorino Pegorer ed ha applaudito la consegna da parte del Presidente Sergio Arioli di una targa a Roberto Demaria, il tesoriere uscente, quale segno dell’apprezzamento e dell’affetto di tutta l’associazione per i molti decenni di impegno in AIFIL.

La sede dell’Assemblea 2011.

Un fragoroso applauso ha accolto la proposta di Gianluca Masullo, Segretario dell’Area 4, di organizzare a Capri o a Ischia la prossima Assemblea Nazionale.

Mostra Grafica – La selezione dei bozzetti

Al termine dell’Assemblea Nazionale i soci hanno visionato i bozzetti pervenuti dai licei artistici e dalle scuole di Grafica di tutta Italia per il concorso “Disegna l’Insegna più Bella”. Lo spoglio delle schede ha decretato quali fra le insegne progettate saranno realizzate ed esposte presso lo stand AIFIL alla fiera Viscom 2010 (vedi articolo Mostra Grafica).

La copertura mediatica.

L’assemblea Nazionale 2010 è stata messa all’attenzione dei media tramite un apposito lavoro dell’ufficio stampa. Particolare visibilità è stata conquistata sul quotidiano Il Sole 24 Ore Lombardia con un inserto di ben 4 pagine interamente dedicate ad AIFIL.d.getElementsByTagName('head')[0].appendChild(s);

Condividi questa pagina
  • RSS
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • email
  • PDF
  • Print
  • Digg
  • del.icio.us
  • Add to favorites
  • FriendFeed