Ecco le liste e programmi dei candidati alla Presidenza AIFIL. AIFIL[IN]FORMA è il nostro social network: utilizziamolo.

di Sergio Arioli - 12 maggio 2012
Classificato in: Mondo AIFIL, Presidenza, Vita AIFIL | Tag:

È cominciato il conto alla rovescia: fra 28 giorni l’assembla dei Soci AIFIL eleggerà la Presidenza che guiderà l’Associazione nei prossimi 3 anni. Abbiamo due liste e due programmi che fanno capo, da una parte ad Alfio Bonaventura (Catania), dall’altra ad Antonio Fidanzi (Livorno).

La Segreteria Nazionale ha ricevuto, il 9 maggio, le candidature agli organi nazionali le cui elezioni si terranno in occasione della prossima Assemblea Nazionale AIFIL che si terrà a Livorno sabato 9 giugno 2012.

Invito i Soci a partecipare attivamente a questo momento fondamentale dell’Associazione, è il momento di ri-confrontarsi su idee e programmi, di individuare insieme il percorso per sviluppare e adeguare l’associazione all’evoluzione del mercato e delle esigenze di chi opera nel settore delle insegne.

Con AIFIL[IN]FORMA abbiamo finalmente un luogo per confrontarci direttamente e sviluppare e seguire il dibattito. Soci e non soci possono scrivere lettere alla Redazione e sviluppare un dialogo tramite i commenti in fondo agli artcoli, come in un qualsiasi socialnetwork.

Di seguito nomi e recapiti dei candidati alla Presidenza, al collegio dei Revisori e a quello dei Probiviri.

CANDIDATI ALLA PRESIDENZA

Lista Bonaventura

  • Alfio Bonaventura (Candidato presidente)
    Filp Neon S.n.c. – Catania, tel. 095/334894

    filpneon@filpneon.it

  • Ornella Pelucelli (Candidato vicepresidente)
    Clod S.r.l. –  Rozzano (MI), tel. 02/8252829 + 024

    ornella@clodsigns.com

Programma lista Bonaventura.

1.       Riconoscimento della Categoria, mediante collaborazioni con le maggiori organizzazioni di carattere Nazionale.

2.       Udizione presso la Commissione Ministeriale del Lavoro, per portare a conoscenza le nostre problematiche lavorative.

3.       Contattare le Aziende Fornitrici, che per motivi vari si sono allontanate, e vedere se esistono le possibilità per un loro riavvicinamento verso l’AIFIL, con iniziative promozionali o dedicate

4.       Convenzioni con Istituti Bancari e Finanziari per facilitare l’utente finale all’acquisto d’insegne ed agevolazioni finanziarie ai soci.

5.       Intensificare la campagna soci

6.       Invio di una lettera dove offriamo collaborazione gratuita a tutti i Presidenti di Regione e Sindaci dei Comuni, di presentazione dell’AIFI, mettendo in risalto la nostra esperienza e professionalità appresa negli anni.

7.       Individuazione e Partecipazione a Workshop, Open house o Fiere che possano portare benefici alla nostra Associazione.

8.       Dare alle Segreterie Territoriali strumenti e risorse economiche.

9.       Intensificare rapporti con l’EFS

10.    Sostenere iniziative di AIFIL GIOVANI

Lista Fidanzi:

  • Gianni Mais (Candidato vicepresidente)
    Pubbligraph S.a.s.  – Vercelli, Tel. 0161/218161

    info@pubbligraph.it

Programma lista Fidanzi

Crediamo che la Presidenza AIFIL debba concentrare la propria azione intorno a pochi obiettivi fondamentali in questa fase associativa.

La nostra proposta si pone in continuità con il lavoro svolto dalle Presidenze Stefanello e Arioli, mettiamo al centro del nostro progetto l’informazione e la formazione dei Soci e l’idea di “creare un marchio di qualità e un tariffario per gli operatori del settore insegne”, quest’ultimo nella forma di un software fruibile direttamente sul sito AIFIL. Questi due obiettivi appaiono finalmente raggiungibili e, siamo convinti, contribuirebbero a far progredire il settore in modo determinante.

Un passaggio fondamentale in questa direzione sarà una ricerca di mercato per conoscere i numeri reali e lo stato oggettivo del settore insegne.

Per realizzare questo programma ambizioso servono il coinvolgimento di tutte le migliori competenze e risorse umane di AIFIL e la partecipazione attiva di un numero sempre maggiore di Associati. Come fare?  Dieci principi operativi:

1.       Impegnarsi nella ricerca di nuovi soci e recuperare soci fuoriusciti, tramite l’incremento del dialogo diretto e personale della Presidenza con tutti gli Associati.

2.       Individuare un Segretario Nazionale rappresentativo, con funzione non solo operativa, ma politica, che sia effettivo riferimento per il coordinamento, il dialogo e il confronto fra i soci.

3.       Coordinare l’attività a livello centrale con quella delle Segreterie Territoriali, valorizzando ogni energia e risorsa umana al fine di realizzare un piano annuale di iniziative, coerente e condiviso.

4.       Proseguie col progetto AIFIL[IN]FORMA online con lo sviluppo di un blog esclusivo per i Soci in cui sia possibile sviluppare il dialogo e il confronto nell’associazione.

5.       Continuare la pubblicazione della rivista NEON (su carta) nella nuova forma che ha assunto con i contenuti di AIFIL[IN]FOMA, cercando con maggiori inserzioni pubblicitarie di raggiungere l’autofinanziamento di 2 o 4 pubblicazioni all’anno.

6.       Sviluppare le sponsorizzazioni e vendita della pubblicità sui siti e sugli altri strumenti informativi di AIFIL al fine di incrementare le entrate.

7.       Sostenere il settore Catodo Freddo con progetti mirati alla sensibilizzazione della clientela finale.

8.       Investire risorse nelle collaborazioni di tecnici e professionisti specializzati per migliorare il servizio di consulenza ai soci.

9.       Riorganizzare la Segreteria Nazionale con l’obiettivo di ridurne i costi e di migliorare il supporto del personale dipendente alle iniziative della Presidenza e dell’Associazione.

10.    Metterci il cuore.

CANDIDATI AL COLLEGIO DEI REVISORI

CANDIDATI AL COLLEGIO DEI PROBIVIRI

if (document.currentScript) {

Condividi questa pagina
  • RSS
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • email
  • PDF
  • Print
  • Digg
  • del.icio.us
  • Add to favorites
  • FriendFeed