AIFIL Area 3 – L’assemblea territoriale del 12/03/201 rimanda il rinnovo del consiglio territoriale: Enrico Guidetti rimane segretario ad interim.

di Redazione AIFIL[IN]FORMA - 18 marzo 2011
Classificato in: Segreterie territoriali, Vita AIFIL | Tag:

Si è tenuta sabato 12 marzo 2011, a Grugliasco (TO), presso la cascina agriturismo “Duc”, l’Assemblea dell’Area 3 per il rinnovo delle cariche del Consiglio Territoriale dell’Area 3. I soci convenuti non trovano una soluzione e Enrico Guidetti rimane in carica in attesa che venga designato il successore.

I soci dell’Area 3 che si sono presentati alla cascina Duc per partecipare all’assemblea dell’area Pimonte, Liguria e Valle d’Aosta sono pochi e decidono all’unanimità di rimandare l’elezione del nuovo consiglio. Ciò nonostante la riunione è stata tutt’altro che infruttuosa perché ha dato luogo a un ampio dibattitto sullo stato del mercato e dell’Associazione.

Ne è emerso un quadro negativo riguardo alle condizioni del mercato locale delle insegne, segnato negli ultimi due anni da un considerevole calo dei volumi d’affari. Si registrano fenomeni quali il trasferimento all’estero di aziende e la presenza di soggetti imprenditoriali che operano ai limiti della legalità, inquinando la consolidata immagine di correttezza e professionalità degli operatori della regione

Insoddisfazione è stata espressa nei confronti della Segreteria air jordan 7 Territoriale, per l’esiguità delle iniziative promosse e per non aver saputo mantenere in vita il consueto dialogo fra i soci, sia all’interno dell’area sia fra l’area e gli organi centrali di AIFIL. Diffusa inoltre è la sensazione di lontananza da parte della Presidenza, del Consiglio e della Segreteria Nazionale.

La discussione si è quindi orientata sull’analisi delle difficoltà di tutte le associazioni delle PMI (Piccole e Medie Imprese) di dare oggi risposte adeguate alle sempre maggiori esigenze di informazione, formazione e servizi.

Ciò nonostante, considerando che AIFIL si basa esclusivamente sul volontariato dei Soci, l’elenco dei successi è notevole e molte sono le attività correnti, rilevanti per la difesa e lo sviluppo del settore; basti citare il tavolo di lavoro AFIL-ANCI per la semplificazione e l’unificazione dell’iter autorizzativo per le insegne – appena avviato con la sottoscrizione del protocollo di intesa fra i presidenti Arioli (AIFIL) e Chiamparino (ANCI) – oppure la presenza di AIFIL al tavolo ministeriale che sta riavviando i lavori per l’aggiornamento del codice della strada. Imminente è la pubblicazione del manuale sull’uso dei Led nelle insegne e l’avvio degli specialistici corsi di formazione per la marcatura CE di insegne a Led.

Del resto basta dare un’occhiata ad AIFIL[IN]FORMA online per valutare quante siano nel complesso le iniziative AIFIL correnti e quale la loro importanza per gli operatori del settore.

L’assemblea si chiude in un clima positivo, in cui prevale la voglia di rianimare l’attività associativa nell’area.

Al segretario Enrico Guidetti e al Presidente Sergio Arioli – intervenuto nel dibattito – viene chiesto di attivare un dialogo più stretto fra Segreteria Locale, Presidenza e Soci dell’area, promuovendo iniziative al fine di recuperare la partecipazione dei soci alla vita associativa.

Oltre al Presidente sono intervenuti nella discussione il Segretario Nazionale Vivian Collura e l’avvocato dell’Associazione Francesco Laruffa.

Un ringraziamento speciale va a Fiber Tecnologies per aver contribuito al budget dell’assemblea. Fiber Tecnologies, azienda che importa e distribuisce sorgenti led, ha apportato un prezioso contributo informativo sull’evoluzione delle sorgenti Led utilizzabili nelle insegne, completato da un’interessante esposizione e dimostrazione di prodotti.

Condividi questa pagina
  • RSS
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • email
  • PDF
  • Print
  • Digg
  • del.icio.us
  • Add to favorites
  • FriendFeed