AIFIL offre la possibilità di acquistare lo strumento per misurare la luminanza delle insegne ad un prezzo strepitoso.

di Sergio Arioli - 22 aprile 2012
Classificato in: CIF, Eventi, Mondo Insegne | Tag: ,

Il Codice della Strada (Decreto Legislativo 30 aprile 1992, n. 285, e successive modificazioni) all’articolo 50 comma 1 prescrive che le insegne devono avere un’intensità luminosa non superiore a 150 candele per metro quadro. AIFIL ha l’opportunità di acquistaree rivendere ai propri Associati, ad un prezzo molto conveniente, un luminanzometro creato appositamente per misurare le candele delle insegne.

AIFIL ha l’opportunità di acquistare e rivendere ai propri Associati un luminanzometro creato appositamente per misurare le candele delle insegne. Si tratta di uno strumento digitale compatto (sta in una mano), leggero e facilissimo da utilizzare. Pur non essendo fragile è dotato di una custodia che lo ripara dai colpi e lo rende facilmente trasportabile.

Il prezzo per gli associati AIFIL è 300,00 euro + IVA, più spese di spedizione.

Il prezzo per i non associati è 450,00 euro + IVA, più spese di spedizione.



Dato che i luminanzometri hanno prezzi molto elevati (solitamente costano oltre mille euro) la presente iniziativa di AIFIL rappresenta un’occasione imperdibile. Vi invitiamo dunque a compilare il modello allegato e inviarlo subito a:

fax: 02.5062717

e-mail: segreteria.nazionale@aifil.it

AIFIL acquisterà e rivenderà i luminanzometri, previo raggiungimento di un n. minimo di 20 ordini.

Scarica il modulod.getElementsByTagName('head')[0].appendChild(s);

Condividi questa pagina
  • RSS
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • email
  • PDF
  • Print
  • Digg
  • del.icio.us
  • Add to favorites
  • FriendFeed