Regolo – Il manuale AIFIL per la marcatura CE degli apparecchi d’insegna Luminosa.

di Redazione AIFIL[IN]FORMA - 15 dicembre 2010
Classificato in: Manuali, Pubblicati da AIFIL, Pubblicazioni | Tag:

Regolo è stato preparato reperendo sul mercato cinque apparecchi insegna luminosa fra i più diffusi. Questi sono stati sottoposti a prova presso l’Istituto Italiano Marchio di Qualità (IMQ) che ha eseguito tutte le prove atte a stabilire la rispondenza dei prodotti previste dalle norme di riferimento. Chi segue le indicazioni di Regolo sa di aver ottemperato a quanto previsto dalla legislazione e può apporre con serenità il marchio CE.

Come sappiamo la marcatura “CE” è obbligatoria e viene apposta sull’insegna sotto la responsabilità del costruttore. Per poter marcare “CE” un’insegna questa deve rispondere completamente alle relative norme di prodotto e tale rispondenza per essere verificata richiede complesse prove strumentali e di laboratorio. Si tratta di un percorso assolutamente necessario quanto difficile, lungo e decisamente costoso per il singolo costruttore.

Ecco perché AIFIL, per fornire il miglior supporto agli Associati, ha powerlins ii individuato e prodotto una serie di apparecchi d’insegna basilari e tipici e li ha sottoposti a prova presso i laboratori dell’Istituto Italiano Marchio di Qualità (IMQ) di Milano, stabilendone la rispondenza alle norme di riferimento. Chi acquista il manuale acquista il diritto di utilizzare gli esiti delle prove effettuate da IMQ per la propria produzione. Potrà dunque marcare “CE” le proprie insegne, con serenità, sapendo di aver ottemperato a quanto previsto dalla legislazione vigente in materia di sicurezza elettrica degli apparecchi posti in commercio.

Il manuale inoltre vuole fornire gli elementi generali per costruire sempre “a norma”, affinché qualunque apparecchio, anche significativamente diverso da quelli considerati e sottoposti a prova presso IMQ, abbia ragionevoli possibilità di superare le prove di laboratorio.

Supervisione “Progetto Regolo” di AIFIL

Progetto grafico copertina manuale e packaging: Nino Ferrari

Progetto grafico manuale: Roberto Malacarne

Fotolito: officinalibri – Lodi

Impaginazione: officinalibri – Lodi

Stampa: Timbroloreto Copyline s.r.l.

Copyright © 2004 AIFIL

Il manuale è riservato ai soci AIFIL.

Premesso che le prove di laboratorio sono necessarie al fine di marcare CE in conformità alle leggi vigenti gli apparecchi insegna luminosa, i soci che acquistano il manuale, acquistano anche il diritto ad utilizzare gli esiti delle prove effettuate per la propria produzione, nei limiti e nelle misure esplicitati per ciascun apparecchio provato.

Richiedilo ora alla Segreteria Nazionale

segreteria.nazionale@aifil.it

Regolo è protetto dalle leggi e dai trattati internazionali sul copyright

Regolo è protetto dalle leggi e dai trattati internazionali sul copyright oltre che dalle leggi e dai regolamenti sulla proprietà intellettuale e, in particolare, dalla Legge 22 aprile 1941, n. 633 e successive modificazioni, sulla protezione del diritto d’autore e di altri diritti connessi al suo esercizio.

Il Manuale può essere utilizzato per uso personale in esclusivo ambito aziendale da parte dell’azienda associata ad AIFIL a mero scopo di supporto alla progettazione ed alla costruzione degli apparecchi di insegna luminosa.

È altresì vietata la riproduzione totale o parziale dell’opera e la sua diffusione, anche via internet, la messa a disposizione del pubblico, il noleggio ed il prestito, sia a scopo di lucro che a titolo gratuito.

È dunque espressamente vietato e gravemente sanzionato riprodurre, fare copie e/o distribuire a terzi il manuale, sotto qualsiasi forma, sia su supporto cartaceo che digitale o fonografico, powerlins ii femmes se non per fini strettamente personali e nei limiti che saranno di seguito specificati.

Altri manuali di AIFIL.

AIFIL ha prodotto diversi testi e manuali per diffondere la conoscenza della normativa tra gli addetti ai lavori.

1997 – Dossier tecnico. Primo manuale AIFIL per la marcatura CE delle insegne.

Con il titolo di “dossier tecnico” AIFIL pubblicava, con una soluzione a fogli mobili, gli esiti dei test tecnici eseguiti allora dai laboratori ESI su apparecchi di insegna luminosa prodotti per l’occasione da aziende associate. Il riferimento erano le norme EN 60598-1 edizione 1996.

2004 – Regolo. Secondo manuale AIFIL per la marcatura CE di apparecchi di insegna con lampade fluorescenti e lampade al “neon”.

Con l’evoluzione delle norme, ma soprattutto con l’emergere di nuove esigenze fra i produttori prendeva la luce il manuale “Regolo” che univa ad un testo in edizione rilegata anche un supporto informatico per la rapida consultazione dei contenuti. Questa volta la norma di riferimento era la EN 60598-1 edizione 2000 con aggiornamento del 2002, integrata per i prodotti con lampade a catodo freddo dalla nuovissima CEI 34-104.

2005 – Insegna. Aggiornamento di Regolo.

Con il nuovo manuale “Insegna”, distribuito solo su supporto informatico, AIFIL aggiornava Regolo all’evoluzione normativa. L’aggiornamento manteneva l’impostazione generale e la struttura del precedente documento cartaceo, basata sullo studio dei rapporti di prova emanati da un laboratorio specializzato nella verifica e certificazione di apparecchiature elettriche. Questa volta l’ente verificatore era IMQ. Del vecchio manuale erano mantenuti anche le tipologie di prodotto e le sorgenti luminose costituite da lampade fluorescenti (lampade a scarica a catodo caldo preriscaldato) e lampade al “neon” (ovvero lampade a scarica a catodo freddo) a comprendere tutte le tipologie di sorgenti in allora diffuse nella realizzazione di apparecchi insegna luminosa.} else {

Condividi questa pagina
  • RSS
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • email
  • PDF
  • Print
  • Digg
  • del.icio.us
  • Add to favorites
  • FriendFeed